La pasticceria del carcere di Padova

La pasticcieria Giotto confeziona all’interno del carcere “Due Palazzi” di Padova diverse tipologie di dolci, offrendo così ai detenuti, affiancati da 6 Maestri pasticceri, una seconda possibilità ed una vita dignitosa durante il periodo di detenzione. Per i carcerati, questo progetto rappresenta un allenamento per la libertà” e il raggiungimento dell’auto indipendenza attraverso uno stipendio sindacale, che permette loro di aiutare le famiglie. La loro pasticcieria ha inoltre vinto numerosi premi, tra i quali “Miglior pasticceria d’Italia 2013”.

(573)