CSI per il Mondo: una straordinaria iniziativa di Volontariato Sportivo Internazionale del Centro Sportivo Italiano anche su Cubik TV

Dal 2011 “CSI per il Mondo”,  il progetto di Volontariato Sportivo Internazionale del Centro Sportivo Italiano, opera nei paesi più poveri e disagiati con l’obiettivo di donare gioia e felicità a bambini ai quali non è consentito sognare un futuro migliore.

Le testimonianze filmate dei volontari, che Cubik TV riceverà e pubblicherà, saranno una tangibile testimonianza di ogni loro sforzo per portare gioco, cultura sportiva e un sorriso nei Paesi più arretrati.

Le missioni estive 2017 comprendono: il Camerun (dal 16 luglio all’8 agosto), dove sono in programma alcune iniziative di “inaugurazione” del programma di CSIperilMondo anche di carattere istituzionale; Kenya (dal 18 al 25 luglio); Haiti (dal 6 al 28 agosto), impegno consolidato per CSIperilMondo sin dal post terremoto; il Congo (dal 29 luglio al 19 agosto), l’Albania (dal 30 luglio al 13 agosto) e il Brasile (dal 3 al 22 agosto), che vede il CONI in prima fila nell’ideazione e nell’organizzazione della missione, riservata, nell’anno delle Olimpiadi, a volontari selezionati.

Nella seconda parte dell’anno, durante il periodo autunnale e invernale, saranno previste altre missioni che arricchiranno il programma dei prossimi mesi, coinvolgendo altri Paesi in via di sviluppo: Ruanda, Repubblica Centrafricana, Madagascar, Nepal, Colombia e Palestina.

Lo strumento con cui “esportare sogni” è lo sport con i suoi valori e le sue potenzialità, in grado di sviluppare singoli e comunità. Allargare gli orizzonti e aprire nuovi confini è una conseguenza diretta dell’operato del Centro Sportivo Italiano su scala nazionale che da oltre 70 anni si impegna a “…educare attraverso lo sport per il CSI non è solo uno slogan, ma la proposta concreta di uno sport per tutti che costituisca per i suoi protagonisti reale occasione di crescita personale e di miglioramento della qualità della vita.”

I giovani delle società sportive di base che hanno aderito volontariamente alla “chiamata” del CSI (pagandosi il biglietto di tasca loro) mettono e metteranno a disposizione il loro tempo per condividere un’esperienza umana unica nel suo genere e portare una testimonianza forte dei valori sportivi del nostro Paese. Tra loro giovani allenatori, animatori, arbitri e dirigenti volontari, con esperienza maturata nel CSI come associazione di promozione sportiva italiana ma non solo: aderiscono anche ragazzi e ragazze che intendono condividere sul piano umano ed educativo un impegno e trasformare una occasione di incontro in un momento di crescita per loro e per le comunità che li accoglieranno.

In questo senso, il CSI intende sottolineare con particolare entusiasmo la riuscita della proposta che ha lanciato verso i giovani, i quali hanno dimostrato di sapere cogliere e far proprio il messaggio di Papa Francesco, pronunciato il il 7 giugno 2014, incontrando in Piazza San Pietro i ragazzi delle società sportive di base; il Pontefice aveva invitato le nuove generazioni a “portare un pallone nelle periferie del mondo”.

Fonti:

http://www.csi-net.it

http://www.csiperilmondo.it

 

 

 

 

(23)

CSI per il Mondo: una straordinaria iniziativa di Volontariato Sportivo Internazionale del Centro Sportivo Italiano anche su Cubik TV

Blog |